Consigli e supporto sui temi della salute
 

un altro ciarlatano a casa

=Catrame= 24 Mag 2017 19:20
"Perplessità sui vaccini pediatrici", Ordine di Milano radia un medico
Dario Miedico, 76 anni, risulta tra i firmatari di una lettera che
diversi esperti avevano inviato al presidente dellʼIstituto Superiore
di Sanità. Il dottore farà ricorso e afferma: "Faremo il possibile per
tutelare la salute dei bambini e degli ******* Bisogna informare, non
imporre"

Dario Miedico, medico legale tra i firmatari di una lettera che
esprimeva perplessità sulle vaccinazioni pediatriche, è stato radiato
dall'Ordine dei medici di Milano. Tra i firmatari della stessa lettera
c'era anche il dottor Roberto Gava già radiato nei mesi scorsi
dall'Ordine di Treviso. Miedico ha già annunciato di voler fare
ricorso. "La cosa mi pesa molto e farò il possibile per far ritirare il
procedimento", ha detto.

"Aspetterò le motivazioni, perché non ho ancora ricevuto alcuna
indicazione in merito", ha affermato il 76enne, aggiungendo che contro
il provvedimento "faremo il possibile, perché pensiamo che tutelare la
salute dei bambini e degli ******* sia questione di informare
adeguatamente sulle vaccinazioni, anziché imporle. Purtroppo le scelte
del governo vanno nella direzione di imporle, e di far fuori tutti
quelli che hanno una voce appena un po' critica. Non tanto sulle
vaccinazioni, il che sarebbe assurdo visto il loro significato anche
importante, ma per zittire chiunque ponga dei problemi sul tema delle
vaccinazioni, che sono sacrosanti".

La decisione di radiare Dario Miedico sarebbe stata presa all'unanimità
dai 15 membri che costituiscono la commissione disciplinare. L'Ordine
dei medici di Milano preferisce al momento non rilasciare dichiarazioni
ufficiali. Miedico è attivo nel Coordinamento del movimento per la
libertà di vaccinazione (Comilva), ed era stato ascoltato nei giorni
scorsi.

Il camice bianco è tra i firmatari di una lettera che diversi esperti
avevano inviato nell'ottobre 2015 a Walter Ricciardi, presidente
dell'Istituto Superiore di Sanità, per rispondere in merito alle sue
"prese di posizione pubbliche sul tema delle vaccinazioni pediatriche".
Primo firmatario della lettera è Roberto Gava, car*****logo poi radiato
dall'Ordine dei medici di Treviso per le sue posizioni sui vaccini, che
però ha già fatto ricorso contro la decisione. Dei 153 firmatari la
lettera, 17 sono esperti di Milano; questi ultimi saranno sentiti
dall'Ordine nelle prossime settimane, per chiarire il loro grado di
coinvolgimento con i contenuti della missiva.

Miedico, che ha fatto sapere di aver già ricevuto diversi messaggi di
solidarietà, ha infine ribadito di "non essere assolutamente contrario
ai vaccini, nonostante mi accusino del contrario. Sono contro qualunque
obbligo, perché uno dei pericoli maggiori è quello di sottovalutare i
rischi delle vaccinazioni".

--
Tra il rosso ed il nero,
vince sempre lo zero.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Consigli e supporto sui temi della salute | Tutti i gruppi | it.salute | Notizie e discussioni salute | Salute Mobile | Servizio di consultazione news.